Dove fare Trading online oggi

Dove fare Trading online oggi

 

Il trading online al giorno d’oggi non è più una materia sconosciuta e lontana. Grazie a internet è invece alla portata di tutti. Per accedervi serve appunto una semplice connessione alla rete e un device, che può essere rappresentato da un pc, ma anche da un comunissimo smartphone. Investire online significa scegliere uno o più asset, che siano titoli, valute, indici o materie prime, e scommettere sul loro andamento.

 

Attraverso l’analisi tecnica, studiando i grafici e osservando il comportamento passato è possibile prevedere, naturalmente con un certo grado di errore, l’andamento futuro degli strumenti finanziari e, in funzione di questi dati, investire sulla crescita di un titolo, posizionandosi long, oppure sulla sua discesa, andando short.

 

Alla base dell’investimento finanziario servono solide fondamenta che si traducono in preparazione, pazienza, sangue freddo, conoscenza, intuito ed esperienza, non per ultima occorre anche una piattaforma fornita da un broker che permetta di inserire i propri ordini.

 

Sono tantissime le piattaforme in circolazione tra le quali è possibile scegliere. Alcune sono specializzate in determinati settori di investimento come il forex o i CFD, ma per buona parte si somigliano, presentando le stesse caratteristiche. Tutte, ad esempio, offrono depositi minimi d’ingresso molto bassi, proprio per poter garantire a un gran numero di investitori la possibilità di fare trading, l’accesso a una formazione fatta di webinar, e-book, video e tutorial, l’utilizzo della leva finanziaria che aumenta il valore dell’investimento, ma anche la potenziale perdita, e soprattutto un conto demo gratuito che consente di fare pratica con lo strumento e con il mercato in generale.

 

I broker più conosciuti e diffusi sono 24option.com, eToro, Plus500 e altri. eToro è sicuramente tra le piattaforme leader del settore ed è specializzato nella negoziazione di CFD, ma soprattutto offre un servizio inedito e nuovo: il copy trader. Attraverso questa novità gli investitori possono selezionare uno o più trader e replicarne i movimenti. Questo metodo consente di affacciarsi in borsa anche a chi ha poco tempo per seguire i mercati, consultando delle apposite classifiche e scegliendo il trader più affidabile e dalle alte performance di guadagno. Indubbiamente un metodo innovativo che premia i trader con più follower con dei piccoli incentivi, inoltre su questa piattaforma, tra le migliori e all’avanguardia per quanto riguarda il social trading, ci si può confrontare, chiedere consigli, togliere dubbi, ricevere aiuto e assistenza.

 

La caratteristica peculiare di 24option.com è invece di poter ricevere dei segnali di trading per i titoli su cui si è posto l’interesse.

 

Non è semplice muoversi all’interno di una scelta così ampia, differenziata e variegata. Prima di aprire un account presso uno di questi broker, è preferibile provare i conti demo gratuiti, per imparare ad utilizzarli e al tempo stesso verificare quale sia il più adatto alla propria operatività e al proprio grado di preparazione e solo in seguito passare alla piattaforma vera e propria.

 

Inoltre, ma non certo come ultimo consiglio, il conto demo non deve essere utilizzato solo per conoscere la piattaforma alla quale si passerà in un secondo momento, ma va inteso come strumento per fare esperienza, ricordando che operare attraverso il trading online è rischioso, per cui più ci si avvicina ai mercati in modo preparato e coscienzioso, meno pericoli si corrono.

 

Leggi Anche: Il trading online per raggiungere l’indipendenza finanziaria